LINEA KINTSUGI
Mettere insieme i pezzi di colori diversi, definendo un nuovo io interiore, migliore del precedente. Gonfio di contaminazioni positive. Questa linea è ispirata dalla tecnica giapponese di ricostruire vasi e porcellane rotte riparandole con l’oro. Cicatrici che non vanno nascoste, ma mostrate per quello che sono: parte di noi.
È una linea di Senzaquadro più elaborata dal punto di vista della decorazione, ma si adatta a diversi tipi di ambienti.
Lavorazione: vernice all'acqua, collage, rilievo dorato e in alcuni casi foglia d'oro, finitura a cera antica.
Back to Top